• Studio Dieli

Video Advertising: durata ottimale dell’annuncio video

In ambito di Video Advertising spesso si parla di differenziazione di durata e tipologia dell’annuncio in base alla piattaforma e prevale la tendenza alla brevità del video per ottimizzare gli obiettivi. Un sondaggio di Google rivela però che la breve durata non è sempre necessariamente ottimale: infatti, un video breve (dalla durata massima di quindici secondi) ha un ottimo impatto a livello di ricordo dell’annuncio mentre risulta non essere incisivo nel modificare le preferenze dei consumatori tra brand ed è dunque preferibile per campagne di Brand Awareness; viceversa un video lungo (oltre i due minuti di durata) non viene memorizzato dai consumatori ma avendo più spazio per raccontare una storia compiuta, è più incisivo a livello di preferenze dei consumatori.

Fonte dati: Google, Custom Brand Lift Survey, USA, Settembre 2015.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti