• Studio Dieli

Nasce Messenger Rooms: il nuovo servizio di Facebook per le videochiamate di gruppo.

Con un tempismo degno di un novello Nostradamus, considerato l’aumento del 1000% del numero di videochiamate a seguito dell’emergenza scaturita per il Coronavirus, il gruppo di Zuckerberg si appresta a lanciare un nuovo aggiornamento per Messenger di Facebook: Rooms. Nella lunga strada verso le piattaforme di comunicazione tramite realtà aumentata, questo nuovo strumento nasce come risposta all’ulteriore esigenza di videochiamate stabili in grado di connettere persone sia a fini lavorativi che ludici (a fine aprile 2020, circa 700 milioni di utenti utilizzano quotidianamente Messenger e WhatsApp per effettuare videochiamate).

Di fatto Rooms consentirà agli utenti di Facebook la creazione di vere e proprie stanze virtuali dove poter “incontrare” fino a 50 persone (potranno collegarsi anche utenti non iscritti a Facebook). Non sarà necessario il download di alcuna app, per collegarsi alla stanza basterà semplicemente cliccare sul link di invito ricevuto da chi crea la stanza e per gli utenti che sono già in possesso dell’app di Messenger, sarà possibile utilizzare in Rooms i filtri di realtà aumentata già presenti su Facebook e nuovi background immersivi. Rooms sarà disponibile a breve in Italia in anteprima mentre a livello globale il lancio avverrà solo successivamente.

In un settore, quello delle videochiamate, già “frequentato” da player importanti come Skype, Zoom e Teams, il nuovo strumento di Facebook si pone assolutamente come punta di diamante, forte del numero di utenti già iscritti ai servizi di messaggistica dell’app stessa.

Sebbene possa sembrare uno strumento nato prevalentemente per finalità “ludiche”, dato l’ampio numero di utenti in grado di connettere, si porrà probabilmente anche come valida alternativa da poter utilizzare per motivi di lavoro.

Tra la serie di novità preannunciate da Zuckerberg, meritano una menzione anche nuovi strumenti in rampa di lancio quali:

- Live With, che permetterà agli utenti che decidono di condividere dirette in live su Facebook di aggiungere un altro utente al video. In aggiunta, per consentire di ottenere una monetizzazione ad artisti, streamer, imprese e creator di vario tipo, a breve verrà aggiunta la possibilità di richiedere un pagamento per assistere agli eventi live (lezioni, concerti, performance live, incontri professionali, ecc.);

- Virtual Dating, che consentirà agli utenti di poter invitare altri utenti ad un appuntamento virtuale;

- Tournaments, una feature aggiuntiva per svolgere tornei tramite l’app Facebook Gaming (già presente sul Play Store di Google) che a sua volta consente di giocare in live ed osservare i propri streamer preferiti.



 

Copyright © 2020. Studio Dieli - L.go R. Pilo 14. Mail: studiodieli@salvatoredieli.com - PEC: salvatore.dieli@pec.odcec.ct.it - Uff: 095501470 - Mob: 3939154445 - Fax: 095504396