• Studio Dieli

LinkedIn Stories: al via il lancio in Brasile

Dopo l’avvio della fase di beta-testing (come testimoniato dal post pubblicato il 26 Febbraio 2020 da Pete Davies, responsabile al Consumer Product di LinkedIn), sarà il Brasile a poter testare in anteprima il lancio della nuova funzionalità a partire già da Aprile 2020 per gli account personali e nelle settimane successive per gli account aziendali. A seguito di un aumento annuale del 25% dell’engagement su LinkedIn, la piattaforma di proprietà di Microsoft si è interrogata su quali potessero essere scopo ed impatto delle Stories, una funzionalità in voga su altri social come Snapchat, Instagram e Facebook. La risposta non è tardata ad arrivare: ad esempio, gli eventi lavorativi (fiere, saloni, ecc.) sembrano essere adatti a questo tipo di condivisione ma anche le interazioni che si hanno durante i break dal lavoro in sala caffè, relax room o più semplicemente al bar, sono dei momenti leggeri che fanno parte della quotidianità lavorativa e che possono essere meritevoli di una condivisione e le Stories, nella fattispecie, consentono una pubblicazione “a cuor leggero”, non dovendo essere perfette e durando solamente per 24 ore. Aldilà delle occasioni di utilizzo, è fuor di dubbio che questa funzionalità abbia come scopo anche quello di attirare un target giovane di utenti. Da un punto di vista pratico potranno essere caricati video dalla durata massima di 20 secondi (con funzionalità di editing simili a quelle delle altre piattaforme che già conosciamo quali l’inserimento testi, stickers e similari, non sarà invece possibile inserire link), la durata è appunto di 24 ore, sarà possibile rispondere alle storie con un messaggio diretto che verrà visualizzato nella sezione “InMail” e l’autore potrà vedere chi ha visualizzato la storia.


 

Copyright © 2020. Studio Dieli - L.go R. Pilo 14. Mail: studiodieli@salvatoredieli.com - PEC: salvatore.dieli@pec.odcec.ct.it - Uff: 095501470 - Mob: 3939154445 - Fax: 095504396